1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Us: i titoli immobiliari non gradiscono le parole di Greenspan

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I titoli azionari appartenenti al settore delle costruzioni dimostrano di risentire del preoccupato giudizio del presidente della Federal Reserve, Alan Greenspan, sulle condizioni del comparto immobiliare. Greenspan, oltre ad aver parlato di situazione di squilibrio, ha chiarito che qualora la bolla immobiliare dovesse scoppiare lo farebbe in maniera repentina e che ovviamente si tratterebbe di una cosa negativa per l’economia. Tra i colossi del settore, si evidenzia il -2,2% di Toll Brothers (47,05 dollari), il calo dell’1,3% di Kb Homes (70,10 dollari) e la discesa dello 0,90% a 58,58 dollari di Beazer Homes.