1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

US Steel vede perdita operativa nel primo trimestre 2009

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prosegue il valzer di trimestrali oltreoceano. Oggi, prima dell’apertura di Wall Street, anche United States Steel Corporation ha annunciato i conti del quarto trimestre 2008. Un trimestre archiviato con un utile netto pari a 308 milioni di dollari, ovvero 2,65 dollari per azione, contro i 35 milioni, ovvero 29 centesimi, registrati nello stesso trimestre 2007. Per l’intero anno, il gruppo di Pittsburgh ha registrato un utile netto pari a 2,13 miliardi, ovvero 18,11 dollari, contro gli 873 milioni, ovvero 7,40 dollari, riportati nel 2007. “Ci attendiamo una perdita operativa nel primo trimestre – spiega John P. Surma, numero uno di United States Steel -, poiché i risultati continuano a riflettere il difficile scenario economico globale. Non sappiamo dire quando le condizioni potrebbero migliorare, ma siamo ben posizionati per partecipare pienamente alla ripresa dei mercati quando inizierà. Nel frattempo, continuiamo a massimizzare la liquidità e ridurre i costi”.