Us: produzione industriale scende oltre le attese a maggio

Inviato da Valeria Panigada il Mar, 16/06/2009 - 16:04
I dati arrivati da Oltreoceano deludono le aspettative degli esperti e non lasciano ampio spazio all'ottimismo. A maggio la produzione industriale americana è scesa dell'1,1%, contro il -0,9% atteso. Non solo. La produzione manifatturiera è scesa di 1 punto percentuale e il settore automobilistico ha registrato ancora un forte rallentamento (-7,9%). "Il ribasso è meno marcato rispetto al crollo post-Lehman", ha commentato Ian Shepherdson, capo economista della High Frequency Economics. Tuttavia, proprio il settore delle quattro ruote continua a destare le maggiori preoccupazioni: "E' un comparto ancora in profonda recessione, senza segni di nessuna ripresa", ha precisato Shepherdson. Seppur qualche segnale arrivi qua e là, la visione di un miglioramento è ancora lontana. Lo stesso esperto dell'High Frequency Economics conclude convinto che "la produzione necessiti di cali e rallentamenti ancora per qualche tempo".
COMMENTA LA NOTIZIA