Us: l'occupazione sorprende al rialzo

Inviato da Redazione il Ven, 08/12/2006 - 14:59
L'incremento oltre le attese (132mila contro 120mila) dei nuovi occupati nei settori non agricoli non è l'unica buona notizia giunta dai dati sul mercato del lavoro di novembre presentati oggi dal Dipartimento del lavoro statunitense. Sono stati infatti rivisti verso l'alto per complessive 42mila unità i dati di settembre e ottobre. I salari medi orari hanno poi subito un incremento inferiore alle attese (+0,2% contro +0,3%), mentre l'aumento al 4,5% del tasso di disoccupazione era largamente atteso.
COMMENTA LA NOTIZIA