1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Us: occupazione in calo per il nono mese consecutivo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nel mese di settembre gli Stati Uniti hanno perso 159mila posti di lavoro, nettamente di più di quelli attese dagli analisti (105mila) e della media degli ultimi nove mesi -76mila). La caduta dell’occupazione ha colpito tutti i comparti ad eccezione del settore pubblico, con la componente servizi calata di ben 82mila unità. E’ il nono calo mensile consecutivo. Che i rischi fossero al rialzo d’altro canto era cosa risaputa dopo il crollo dell’ISM manifatturiero di settembre e in considerazione del primo impatto dei licenziamenti nel settore del credito avvenuti nel mese. Ian Shepherdson di Hfe si aspetta per ottobre un dato peggiore o al massimo in linea con quello di settembre.