Us market mover: indice Fed Philadelphia cala inaspettatamente a 9,2 punti

Inviato da Redazione il Gio, 19/07/2007 - 18:09
Dato sorprendentemente negativo quello del Fed di Philadelphia che a luglio ha registrato un calo a quota 9,2 dai 18 punti di luglio. Il dato è inferiore alla attese del mercato che erano per un dato prossimo agli 11,8 punti. Analizzando le singole componenti si può vedere come l'indice prezzi pagati scende a 28,1 dai 29,7 punti di giugno. La voce occupazione scende a 4,1 da 5,6 punti, mentre quella dei nuovi ordini cala a 11,3 dai 18,3 punti del mese precedente.


COMMENTA LA NOTIZIA