Us market mover: +0,9% m/m per i prezzi delle case a giugno (Fhfa), sopra le attese

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’indice preparato dalla Fhfa (Federal Housing Finance Agency), che misura i prezzi delle abitazioni statunitensi, a giugno ha registrato un +0,9%. Il dato precedente aveva messo a segno un +0,4% e gli analisti avevano pronosticato un +0,2% m/m.

Commenti dei Lettori
News Correlate

Stati Uniti: -0,1% scorte all’ingrosso marzo

Le scorte all’ingrosso statunitensi nel mese di marzo hanno segnato una contrazione mensile pari allo 0,1%. Il dato è inferiore al +0,2% precedente e sotto il +0,2% stimato dagli analisti. Le scorte al dettaglio segnano invece un incremento pari al…

MACRO

Germania: +2% a/a per inflazione ad aprile

Nella lettura preliminare di aprile l’inflazione in Germania è salita al 2% su base annua rispetto al +1,6 della passata rilevazione e al +1,9% indicato dagli analisti. Su base mensile l’inflazione è ferma rispetto al +0,2% della precedente rilevazio…