1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Us market mover: -0,1% scorte all’ingrosso a settembre

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Scorte all’ingrosso in calo dello 0,1% a settembre dal +0,8% di agosto. Gli analisti si attendevano un +0,4%.
Il dato diffuso dal Dipartimento del Commercio americano si basa su un’indagine svolta su 4.500 aziende del settore dell’ingrosso e permette di fare delle previsioni sull’andamento del settore manifatturiero. Il Dipartimento del Commercio diffonde anche il rapporto tra scorte e vendite che fornisce un’indicazione sul tasso di spesa corrente. Scorte in calo, accompagnate da un aumento delle vendite, evidenziano un incremento dei consumi, viceversa (scorte in aumento e vendite in calo) stanno a indicare un rallentamento dell’economia.

Commenti dei Lettori
News Correlate
Dati secondo trimestre 2018

Eurozona: rapporto deficit/Pil ai minimi dal 2002

Ai minimi dal 2002, l’anno dell’inizio delle serie storiche comparabili, il rapporto deficit/Pil della zona euro nel secondo trimestre del 2018 quando passa allo 0,1% dallo 0,2% registrato nel primo …

I DATI MACRO PIU' IMPORTANTI DI OGGI

Market mover: l’agenda macro della giornata

L’agenda macro di oggi prevede pochi spunti con la sola pubblicazione nel pomeriggio dell’indice manifatturiero Usa calcolato dalla Fed di Richemond e l’aggiornamento della fiducia dei consumatori nell’Eurozona. Nel dettaglio: …

I DATI MACRO PIU' IMPORTANTI DI OGGI

Market mover: l’agenda macro della giornata

Inizio di settimana scarno di indicazioni, con l’agenda macro che prevede la sola pubblicazione negli Stati Uniti dell’indice manifatturiero della Fed di Chicago. L’attenzione degli operatori sarà rivolta all’Italia alle …