Us: le vendite di Treasury guidano la fuga degli stranieri

Inviato da Redazione il Lun, 15/05/2006 - 15:10
Flessione ben superiore alle attese per gli acquisti di attività finanziarie statunitensi da parte di operatori esteri. In marzo gli acquisti si sono attestati a 69,8 miliardi di dollari, nettamente al di sotto dei 90,5 miliardi del dato rivisto di febbraio. Decisivi, secondo i dati diffusi dal Dipartimento del Tesoro, sarebbero stati i flussi di vendita di Treasury posti in essere dalle banche centrali.
COMMENTA LA NOTIZIA