Us: indice Ism non manifatturiero inferiore alle attese degli analisti

Inviato da Redazione il Lun, 05/03/2007 - 16:10
Nuovo calo dell'indice Ism non manifatturiero statunitense che a febbraio è sceso a 54,3 punti rispetto ai 59 punti della lettura precedente. Il dato è peggiore rispetto al consensus degli analisti che si attendevano un calo meno marcato in area 57,3 punti. Analizzando le singole componenti si nota come l'indice dei nuovi ordini scende al 54,8% dal 55,4% del mese precedente, mentre l'indice occupazione sale al 52,2% dal 51,7%. L'indice prezzi pagati, infine, scende al 53,8% dal 55,2% del mese precedente.
COMMENTA LA NOTIZIA