Us: fiducia limata, ma sale l’indice sulle aspettative

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La lettura finale dell’indice di fiducia dei consumatori elaborato dall’Università del Michigan per il mese di luglio ha registrato una netta revisione dagli 83 punti della prima lettura a 84,7 punti, segnalando però un ritracciamento dagli 84,9 punti di giugno. L’indice delle condizioni correnti è sceso da 105 a 103,5 punti, mentre l’indice sulle aspettative è salito da 72 a 72,5 punti.

Commenti dei Lettori
News Correlate

Consumi: spesa per benzina e gasolio cresce nel I trimestre (CSP)

Nel mese di marzo gli italiani hanno sborsato 4,7 miliardi di euro per l’acquisto di benzina e gasolio auto. Si tratta di un incremento del 14,4% rispetto allo stesso mese del 2016, corrispondente ad una maggiore spesa di 591 milioni. Una crescita ch…

BORSA ITALIANA

UniCredit aggrava il passivo giornaliero, -2% a 15,22 euro

Da poco scoccato mezzogiorno UniCredit aggrava il ribasso portando il passivo giornaliero a -2,05%, con il prezzo che scivola a 15,22 euro. Ieri il titolo ha avviato una correzione ribassista dopo il veloce allungo registrato nelle sedute di lunedì e…