1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Us: la fiducia dei consumatori scende ai minimi dal 1967

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La fiducia dei consumatori statunitense nel mese di gennaio ha registrato un nuovo minimo storico scendendo a quota 37,7 punti. Per trovare una valutazione simile, infatti, bisogna risalire al lontano 1967. Lo ha reso noto il Conference Board americano precisando che la lettura del mese precedente di dicembre è stata a sua volta rivista a 38,6 punti dai 38 punti precedenti. Il dato odierno ha ampiamente deluso le stime degli analisti che si attendevano un valore prossimo ai 39 punti. Secondo Ian Shepherdson, capo economista della High Frequency Economics, il dato è particolarmente negativo in quanto delude le aspettative di una possibile ripresa della fiducia legata al marcato rallentamento registrato dal prezzo del petrolio.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MACRO ITALIA

Istat: -0,8% m/m per produzione nelle costruzioni ad agosto

L’Istat comunica che l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni è sceso ad agosto 0,8% rispetto al mese precedente. Su base annua, si conferma l’andamento positivo dei due mesi precedenti. Nel …

I DATI MACRO PIU' IMPORTANTI DI OGGI

Market mover: l’agenda macro della giornata

L’agenda macro di oggi prevede pochi appuntamenti di rilievo. Si segnala l’aggiornamento sulle vendite di case esistenti negli Stati Uniti. Nel dettaglio: 10:00 basso ITA Partite correnti 10:00 basso UE …