Us: fari puntati sui dati del mercato immobiliare

Inviato da Redazione il Mar, 18/12/2007 - 13:17
Allacciare le cinture di sicurezza. E' questa l'indicazione che giunge dai mercati finanziari statunitensi. Quest'ultima porzione del 2007 dovrebbe continuare a riservare giornate altamente volatili, vivamente sconsigliate ai deboli di cuore. Sempre più analisti si stanno convincendo che il 2008 possa decretare l'avvio della tanto temuta recessione economica, anche alla luce delle recenti fiammate inflazionistiche.
Nel primo pomeriggio, alle 14 e 30, verranno diffusi gli importanti dati macroeconomici relativi al mercato immobiliare; non si attendono risultati particolarmente incoraggianti da uno dei settori che hanno maggiormente sofferto negli ultimi mesi. L'avvio di nuovi cantieri dovrebbe registrare a novembre un valore prossimo alle 1,18 mln di unità, mentre i nuovi permessi edilizi dovrebbero attestarsi a quota 1,15 mln , entrambi dati in calo rispetto alle già deludenti letture del mese precedente.
COMMENTA LA NOTIZIA