Us: Capitalia, Fed continuerà nel politica di rialzo nonostante dati lavoro

Inviato da Redazione il Ven, 03/06/2005 - 17:11
Nonostante la creazione di posti di lavoro americani a maggio sia stata inferiore alle attese (+78 mila contro consensus per 180 mila), la Federal Reserve non dovrebbe ancora modificare la strategia di graduale rialzo dei tassi impostata lo scorso giugno 2004. A pensarla cosi è Luigia Campagna, responsabile dell'ufficio studi di Capitalia, secondo la quale la diminuzione del tasso di disoccupazione (al 5,1% dal 5,2%), e le indagini sulle famiglie che continuano a segnalare una significativa crescita dell'occupazione in qualche modo renderebbero meno amaro questo dato agli occhi dei componenti del Fomc. All'interno del dato sull'Ism servizi la componente prezzi pagati risulta in calo, segnalando minore pressione inflattiva che potrebbe indurre invece il Fomc a non rialzare i tassi nella riunione di agosto, come pensa parte del mercato.
COMMENTA LA NOTIZIA