US Airways non torna a galla a causa del caro-petrolio

Inviato da Redazione il Ven, 29/04/2005 - 15:35
La compagnia aerea US Airways, che opera in regime di chapter11 per evitare il definitvo fallimento della società, ha registrato un nuovo trimestre negativo in questo inizio d'anno. I conti in rosso, secondo quanto hanno dichiarato i manager americani, sono appesantiti dal costo del carburante a causa dell'alto prezzo del petrolio. Nel primo trimestre dell'anno la compagnia aerea ha registrato una perdita di 191 milioni di dollari.
COMMENTA LA NOTIZIA