1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Upb: debito Italia nel 2019 rimarrà il più alto d’Europa (eccetto la Grecia)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il rapporto debito/pil dell’Italia è destinato a rimanere il più alto dell’UE anche nei prossimi anni, se si fa eccezione della Grecia che fino a oggi non obbligata a presentare Programmi di stabilita’ e convergenza. Lo rimarca l’ultimo rapporto dell’Ufficio parlamentare di Bilancio che fa una panoramica delle strategie di Bilancio nei Programmi di stabilità e convergenza 2018 dei paesi Ue.
Il debito pubblico in rapporto al PIL dovrebbe diminuire nella media dei paesi UE da 81,8 per cento del 2017 a 78,5 nel 2019, mentre quello tra i paesi dell’area dell’euro dovrebbe scendere rispettivamente da 87,3 per cento di PIL a 83,3. Pur proseguendo la tendenza alla diminuzione del rapporto debito/PIL avviata lo scorso anno, rimarca l’Upb, l’Italia con il 128 per cento, si confermerebbe tra i paesi UE quello con il debito pubblico atteso più elevato (a eccezione della Grecia fino a oggi in PDE e dunque non obbligata a presentare il PS&C) e significativamente superiore alla media.