Unrae: Massimo Nordio è il nuovo presidente

Inviato da Flavia Scarano il Ven, 19/04/2013 - 16:01
Massimo Nordio, amministratore delegato di Volkswagen Group Italia, è stato eletto questa mattina dall'assemblea generale dei soci presidente dell'Unrae per il biennio 2013-2015, succedendo a Jacques Bousquet. E' quanto riporta una nota diramata dall'associazione.

"L'Unrae, l'Associazione delle Case automobilistiche estere in Italia, deve farsi promotrice di un'azione efficace a favore delle famiglie", ha dichiarato Nordio nel suo discorso di insediamento. "La pressione fiscale che agisce su di loro è pesantissima ed occorre che sia alleggerita adottando tutti i possibili strumenti, quali la deducibilità delle spese di acquisto e manutenzione, come già praticato per le imprese e, attraverso il credito d'imposta, per la ristrutturazione delle abitazioni".

"Infatti - prosegue Nordio - esaminando le 80 pagine del modello 730 relativo alla dichiarazione dei redditi 2012, l'Unrae ha verificato che, tra le tantissime possibili forme di detraibilità e deducibilità, non c'è una sola riga relativa al settore auto, se si escludono le agevolazioni a favore dei diversamente abili e la deducibilità del contributo al Servizio Sanitario Nazionale, versato contestualmente al premio RC Auto. Interventi in tal senso potrebbero produrre effetti benefici anche per la filiera distributiva dell'automobile che versa in una situazione critica senza precedenti".
COMMENTA LA NOTIZIA