1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Unocal, cinesi ancora in corsa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il consiglio di amministrazione di Unocal ha già dato la propria approvazione all’offerta di acquisto avanzata da Chevron, ma non è detta l’ultima parola visto che dovrà essere l’assemblea degli azionisti del 10 agosto a pronunciarsi definitivamente e non è escluso che i cinesi di Cnooc possano pensare a un rilancio. Anche perchè, stando ai documenti consegnati alla Sec da Unocal, le due aziende sono state molto vicine a concludere l’accordo un paio di settimane fa. La politica per ora tace, osserva lo svolgersi dei fatti ma è pronta a intervenire con audizioni e analisi molto dettagliate, in caso di vittoria cinese, sia dal punto di vista della sicurezza nazionale che da quello della concorrenza sleale. Già martedì ad esempio, i parlamentari hanno iscritto nel progetto di legge energetico un capitolo che, in caso di successo dei cinesi, autorizzerà uno scrutinio della Cnooc per almeno tre mesi.