Unipolsai: Cerchiai, cessione asset ad Allianz dovrebbe rispettare dettami Antitrust

Inviato da Luca Fiore il Mer, 22/01/2014 - 20:07
Quotazione: UNIPOLSAI
La cessione di premi per 1,2 miliardi è sufficiente per andare incontro alle richieste dell'Antitrust? Secondo Fabio Cerchiai, presidente di Unipolsai, la risposta è affermativa. L'Autorità garante della concorrenza nell'autorizzare la fusione tra Unipol, Fondiaria Sai, Milano Assicurazioni e Premafin ha imposto la cessione di premi per 1,7 miliardi finalizzata a riportare la quota di mercato al 30%.

Cerchiai ritiene che la trattativa con Allianz soddisfi i requisiti dell'autorità perché "il mercato nel frattempo si è evoluto" e il "portafoglio (premi) è sceso". In qualunque caso il manager ha precisato di "non aver ricevuto note dall'Antitrust".
COMMENTA LA NOTIZIA