Unipol: vede un risultato positivo in miglioramento nel I trimestre

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 30/04/2012 - 08:09
Quotazione: UNIPOL
Unipol Gruppo Finanziario, anticipando alcuni dati relativi all'andamento del primo trimestre 2012, rileva la stabilità della raccolta premi nel comparto Danni (1.075 milioni di euro in crescita dello 0,7% rispetto al primo trimestre 2011), mentre la produzione del comparto Vita ha raggiunto un totale di 580 milioni di euro (in calo del 9% rispetto al primo trimestre 2011, a perimetro omogeneo). Per quanto riguarda Unipol Assicurazioni, il numero delle denunce registrate nell'RCAuto è diminuito dell'11,8% rispetto al primo trimestre 2011, mentre la velocità di liquidazione si presenta in crescita di oltre 3 punti percentuali rispetto all'analogo periodo dello scorso anno. Si rafforza ulteriormente la situazione della solvibilità del gruppo, che al 31 marzo è stimata in circa 1,5 volte i requisiti richiesti, corrispondenti ad un'eccedenza di capitale pari ad oltre un miliardo di euro. Le prime evidenze descritte rendono prevedibile un risultato del trimestre positivo, in consistente miglioramento rispetto all'analogo periodo del 2011.
COMMENTA LA NOTIZIA