1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Unipol: utile netto a 157 milioni (+4%) nel primo trimestre

QUOTAZIONI Unipol
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il gruppo Unipol ha chiuso il primo trimestre 2017 con un utile netto consolidato pari a 157 milioni di euro, in crescita del 4% rispetto ai 151 milioni del corrispondente periodo dell’esercizio precedente. Nel periodo in esame la raccolta diretta assicurativa, al lordo delle cessioni in riassicurazione, si attesta a 3.210 milioni di euro (4.784 milioni di euro al 31/3/2016, -32,9%).
La raccolta premi diretti nel comparto Danni al 31 marzo 2017 ammonta a 1.983 milioni di euro (1.958 milioni al 31/3/2016, +1,3%) trainata dal comparto Non Auto che segna premi pari a 933 milioni di euro con una crescita del 5,2%. In leggera flessione la raccolta dei premi Auto, attestatasi a 1.050 milioni di euro (-2,0%), per via della continua pressione concorrenziale sulle tariffe. UnipolSai, principale compagnia del gruppo, ha realizzato una raccolta diretta Danni pari a 1.712 milioni di euro (1.713 milioni al 31/3/2016, -0,1%).

Il combined ratio è risultato pari al 95% (96,5% netto riassicurazione) rispetto al 94,3% dello stesso periodo 2016, con un 68,6% di loss ratio e un 26,4% di expense ratio. Il risultato ante imposte del settore Danni è pari a 152 milioni di euro (137 milioni nei primi tre mesi dell’esercizio 2016). La raccolta diretta Vita, pari a 1.227 milioni di euro, registra una contrazione del 56,6% (2.826 milioni al 31/3/2016), dovuta in particolare al canale della bancassicurazione (-76,9%). UnipolSai ha realizzato una raccolta diretta pari a 764 milioni di euro (-8,1%). Il risultato ante imposte del settore Vita è pari a 93 milioni di euro (104 milioni nei primi tre mesi dell’esercizio 2016).