Unipol: S&P’s abbassa il rating a BBB con outlook negativo, società non concorda

QUOTAZIONI Unipol
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Standard & Poor’s ha abbassato il long-term counterparty credit and financial strength rating di Unipol Assicurazioni da “BBB+” a “BBB”. Di conseguenza, il longterm counterparty credit rating è passato da “BBB-” a “BB+”. L’agenzia di rating ha inoltre mantenuto lo status di “credit watch with negative implications” dei suddetti rating. L’azione è avvenuta a conclusione del periodo di tre mesi entro cui il credit watch annunciato da S&P’s in data 3 maggio 2012 doveva essere rivisto, a seguito dell’acquisizione del controllo del gruppo Premafin ­ Fondiaria Sai. Con riferimento a Unipol Banca, Standard & Poor’s ha mantenuto il long-term counterparty credit rating a “BB” e lo status di tale rating in “Credit Watch with negative implications”, in linea con quanto disposto per i rating di Unipol Assicurazioni e Unipol Gruppo Finanziario. Lo short-term rating di Unipol Banca è stato confermato a “B”. Unipol Gruppo Finanziario, si legge in una nota diramata dalla società, non condivide la decisione assunta in data odierna da Standard & Poor’s – che segue peraltro le ultime tendenze delle agenzie di rating nei confronti di alcuni Paesi europei e delle loro istituzioni finanziarie – e non concorda con le valutazioni dalla stessa effettuate. Tali valutazioni non rappresentano correttamente la situazione economico, finanziaria, patrimoniale ed industriale del Gruppo Unipol, anche nella sua nuova configurazione.

Commenti dei Lettori
News Correlate
BORSA ITALIANA

Le nuove nomine guidano il sentiment a Piazza Affari: male Leonardo, A2a sui massimi da 7 anni

Seduta dal tono opaco per i mercati azionari europei, in un contesto caratterizzato da poche indicazioni macroeconomiche di rilievo. Il sentiment sui mercati finanziari è stato catalizzato dalle indicazioni che giungono dal vertice G20 in corso in Germania e da Bruxelles, dove è in corso la riunione dell’Eurogruppo con al centro lo spinoso dossier Grecia. […]

BORSA ITALIANA

Unipol guida Piazza Affari: Barclays alza target price a 3,6 euro dopo i conti

Unipol si colloca in cima al principale listino di Piazza Affari anche nelle contrattazioni del pomeriggio. Il titolo capitalizza le indicazioni positive fornite con la diffusione dei conti 2016 la scorsa settimana. A fronte di un calo dei premi del 14% a/a la compagnia assicuratrice ha conseguito un risultato netto di 66 milioni di euro, […]

BORSA ITALIANA

Piazza Affari: Unipol e Unipolsai in testa, Leonardo arranca dopo nuove nomine

Il FTSE Mib si mantiene sul filo dei 20mila anche dopo l’apertura di Wall Street. Il principale indice di Borsa Italiana si sta muovendo in sintonia con gli altri listini azionari europei, e quando è passata poco meno di mezz’ora dall’apertura delle piazze americane viaggia in ribasso dello 0,2 per cento. “Fintanto che il FTSE […]

BORSA ITALIANA

Piazza Affari: accelerazione rialzista del FTSE Mib spinta dai finanziari, Banco Bpm maglia rosa

La seduta dei mercati finanziari europei è stata improntata ad un rialzo corale dei principali indici aizonari. Piazza Affari ha accelerato al rialzo, a seguito di una mattinata povera di indicazioni macroeconomiche di rilevo ma caratterizzata dall’aggiornamento delle stime economiche sull’Eurozona da parte della Commissione Europea. Secondo i commissari di Bruxelles fra il 2016 e […]