1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Unipol sfrutta il via libera Antitrust su Opa Bnl, titolo positivo

QUOTAZIONI Unipol
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Palla al centro per Unipol. Il titolo della compagnia bolognese sale dello 0,52%, scambiando a quota 3,08 euro. A sostenere l’azione il via libera arrivato ieri dall’Antitrust guidato da Antonio Catricalà all’offerta di Unipol su Bnl. L’operazione, secondo i tecnici dell’istituto di vigilanza, “non determina un rafforzamento di posizione dominante nei mercati interessati”. La marcia spedita di Unipol sull’istituto della capitale non convincono però gli esperti di Banca Akros. Per gli analisti l’inghippo è nell’opinione data dalla Consob sul prospetto di offerta, che non si è estesa al caso in cui il giudice civile dovesse riconoscere l’obbligo di attribuzione di un diritto di recesso agli azionisti di maggioranza. “Questo scenario salvo che il titolo subisca in tempo un rafforzamento ben al di sopra del prezzo di recesso, che noi stimiamo intorno ai 3,25 euro, comprometterebbe la possibilità di realizzare l’aumento di capitale previsto per fine settembre e quindi la capacità finanziaria della compagnia a sostenere i costi dell’Opa su Bnl”, spiegano gli analisti.