Unipol, lo scenario rimane debole e a rischio di nuovi ribassi

Inviato da Alessandro Piu il Mer, 02/03/2011 - 15:07
Quotazione: UNIPOL
Si muove in ribasso di 2 punti percentuali il titolo Unipol dopo il giro di boa di metà seduta. In mattinata l'azione del comparto assicurativo è scesa a testare la trendline di brevissimo termine a 0,488 euro rimbalzando ma colmando solo in parte la discesa. Unipol rimane al di sotto della media mobile a 55 giorni, a 0,496 euro e a rischio di nuove discese. Anche l'incrocio al ribasso da parte della media mobile a 14 giorni su quella a 100 sedute, in atto in area 0,507, sembra confermare lo scenario di debolezza del titolo. Per l'apertura di nuove posizioni short consigliabile tuttavia attendere la rottura al ribasso di 0,486 euro, evento a cui potrebbero seguire accelerazioni verso 0,474 in prima battuta e 0,46 successivamente. Lo stop loss potrà essere in al caso posizionato a 0,496.
COMMENTA LA NOTIZIA