Unipol, rotti i fondamentali supporti di 0,512 euro

QUOTAZIONI Unipol
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La nuova accelerazione ribassista dei mercati ha spinto verso il baratro Unipol. I titoli del gruppo assicurativo da alcuni giorni scambiavano a contatto con i supporti statici di 0,512, minimi registrati sia ad inizio luglio che il 25 agosto. Oltre alla presenza di detto livello le azioni sembrava stessero compiendo il pull back profondo della trendline ascendente costruita con i top del 21 giugno e del 10 agosto e violata al rialzo lo scorso 12 ottobre. A questo punto il titolo è proiettato verso i minimi storici di marzo 2010 a 0,4918 euro. La tenuta rappresenta l’ultima sostegno al titolo: sotto infatti si aprirebbero scenari ancora inesplorati. Chi volesse sfruttare il segnale di debolezza può posizionare il proprio ordine di vendita a 0,51 euro, fissare lo stop a 0,53 euro e puntare come primo target a 0,4690 e come secondo a 0,4255. Il livello di uscita indicato è stato calcolato estendendo l’ampiezza del trading range che ha contraddistinto il titolo da luglio a oggi.

Commenti dei Lettori
News Correlate
BORSA ITALIANA

Le nuove nomine guidano il sentiment a Piazza Affari: male Leonardo, A2a sui massimi da 7 anni

Seduta dal tono opaco per i mercati azionari europei, in un contesto caratterizzato da poche indicazioni macroeconomiche di rilievo. Il sentiment sui mercati finanziari è stato catalizzato dalle indicazioni che giungono dal vertice G20 in corso in Germania e da Bruxelles, dove è in corso la riunione dell’Eurogruppo con al centro lo spinoso dossier Grecia. […]

BORSA ITALIANA

Unipol guida Piazza Affari: Barclays alza target price a 3,6 euro dopo i conti

Unipol si colloca in cima al principale listino di Piazza Affari anche nelle contrattazioni del pomeriggio. Il titolo capitalizza le indicazioni positive fornite con la diffusione dei conti 2016 la scorsa settimana. A fronte di un calo dei premi del 14% a/a la compagnia assicuratrice ha conseguito un risultato netto di 66 milioni di euro, […]

BORSA ITALIANA

Piazza Affari: Unipol e Unipolsai in testa, Leonardo arranca dopo nuove nomine

Il FTSE Mib si mantiene sul filo dei 20mila anche dopo l’apertura di Wall Street. Il principale indice di Borsa Italiana si sta muovendo in sintonia con gli altri listini azionari europei, e quando è passata poco meno di mezz’ora dall’apertura delle piazze americane viaggia in ribasso dello 0,2 per cento. “Fintanto che il FTSE […]

BORSA ITALIANA

Piazza Affari: accelerazione rialzista del FTSE Mib spinta dai finanziari, Banco Bpm maglia rosa

La seduta dei mercati finanziari europei è stata improntata ad un rialzo corale dei principali indici aizonari. Piazza Affari ha accelerato al rialzo, a seguito di una mattinata povera di indicazioni macroeconomiche di rilevo ma caratterizzata dall’aggiornamento delle stime economiche sull’Eurozona da parte della Commissione Europea. Secondo i commissari di Bruxelles fra il 2016 e […]