Unipol ribadisce che nessun esponente del gruppo risulta indagato

QUOTAZIONI Unipol
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nessuna comunicazione di avvisi o di indagini risulta pervenuta a Unipol Assicurazioni. E’ quanto precisa una nota della compagnia assicurativa bolognese in merito a notizie di stampa relative all’iscrizione, di alcuni esponenti del gruppo nel registro degli indagati delle Procura di Roma e Milano, nell’ambito delle inchieste sulle scalate a Bnl e Antonveneta.