1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Unipol, RasBank continua a dire “neutral”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Giovanni Consorte e Ivano Sacchetti, rispettivamente presidente e vicepresidente del gruppo Unipol, gettano la spugna. Le dimissioni saranno formalizzate solo nel consiglio di amministrazione del 9 gennaio. Holmo, società al quale fa capo, con una percentuale del 60,7%, Finsoe, la finanziaria che controlla Unipol, oltre a vedere di buon grado la decisione dei due manager, ha ribadito la volontà di andare avanti con l’operazione Bnl, considerata strategica e valida a livello imprenditoriale. “Ieri il titolo Unipol”, commentano gli analisti di RasBank, “sulle attese delle dimissioni, ha portato a segno una performance positiva di quasi il 3%. L’andamento positivo del titolo potrebbe essere anche spiegato con le attese di uno stop all’operazione da parte delle Autorità garanti. D’altra parte fintanto che Bnl quota a valori superiori a quelli dell’Opa (ieri ha chiuso a 2,799 euro, mentre il prezzo dell’offerta è di 2,755 euro) la realizzazione dell’operazione è resa ancora più incerta”. Gli esperti di RasBank colgono l’occasione per confermare “neutral” sia sulle azioni ordinarie Unipol, sia sulle privilegiate, con target price rispettivamente di 2,3 euro e di 1,7 euro. “Ricordiamo”, concludono dalla sim milanese, “che il nostro target price incorpora una distruzione teorica di valore, connessa all’acquisizione di circa il 91% di Bnl, di 0,5 euro per azione”.

Commenti dei Lettori
News Correlate

Unipol: utile cons. 9 mesi cala a 201 mln di euro

I risultati consolidati al 30 Settembre 2008 di Unipol Gruppo Finanziario evidenziano un calo dell’utile netto a 201 milioni di euro, “al netto di svalutazioni per 99 milioni effetto del …

Unipol sospesa al ribasso: -9%

Sospensione per eccesso di ribasso per il titolo Unipol dopo uno scambiato a 1,556 euro, -9,06%. Elevati i volumi con i pezzi transitati di mano che hanno già superato i …

Unipol: Salvatori conferma target per il 2008 e il 2009

La compagnia assicurativa, Unipol, ha confermato i suoi target indicati per il 2008 e il 2009. “Confermiamo i target 2008-2009”, ha detto a margine del workshop Ambrosetti l’amministratore delegato di …