Unipol: ragnatela patti, con Csfb accordo per il 4,18%

Inviato da Redazione il Lun, 18/07/2005 - 13:26
Quotazione: UNIPOL ASSICURAZIONI
Unipol e Credit Suisse First Boston
International ("CSFB"), nell'ambito del progetto di acquisizione del controllo di Bnl, ha sottoscritto un accordo di "natura parasociale" finalizzato ad
aggregare le rispettive partecipazioni nell'istituto di Via Veneto. Le due società hanno sottoscritto anche una serie di opzioni "put" e "call" a favore della società bolognese per il 4,18% di Bnl, "che potrebbe estendersi fino ad una partecipazione pari al 4,50%" hanno specificato le società in una nota.
COMMENTA LA NOTIZIA