Unipol: raccolta assicurativa sotto le stime, atteso utile nel 2010

Inviato da Luca Fiore il Gio, 10/02/2011 - 18:36
Quotazione: UNIPOL
Unipol nel 2010 ha registrato un calo della raccolta assicurativa consolidata diretta del 5,5% a 8.976 milioni; il dato è di poco inferiore al consenso, orientato per un dato superiore ai 9 miliardi. In base alle modifiche del perimetro di calcolo, la raccolta 2010 registra un incremento dello 0,8%, attestandosi a 6.501 milioni di euro contro i 6.450 milioni del 2009. Nel comparto bancario, il Gruppo UGF Banca ha registrato una raccolta diretta pari a circa 8,6 miliardi di euro.

Secondo quanto dichiarato dall'Amministratore delegato Carlo Cimbri "l'esercizio 2010 chiuderà con un risultato consolidato positivo, in linea con le attese del primo anno del Piano Industriale ed in crescita rispetto ai risultati consolidati nel terzo trimestre". Cimbri ha concluso dichiarando che "su queste basi gli obiettivi del 2011 traguarderanno un'ulteriore crescita in tutti i comparti del Gruppo, secondo quanto previsto nel Piano Industriale 2010- 2012"
COMMENTA LA NOTIZIA