1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Unipol propone dividendo da un miliardo, mercato deluso affossa il titolo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La distribuzione di dividendi pari a un miliardo deliberata dal consiglio di amministrazione di Unipol non basta al mercato, che spinge al ribasso il titolo della compagnia assicurativa bolognese. Appena si è diffusa la notizia, le azioni di Unipol sono finite in fondo all’S&P/Mib, mettendo a segno un calo di oltre cinque punti di percentuali (-5,49% a 2,455 euro per azione), con più di 15 milioni di pezzi scambiati.


Il board del gruppo finanziario ha comunicato l’approvazione del progetto di razionalizzazione della struttura patrimoniale e finanziaria, che prevede la distribuzione di un dividendo pari a un miliardo di euro.
Come si apprende nella nota diramata dalla società, questa iniziativa risponde alle linee guida contenute nel piano industriale 2006/2009, che in dettaglio prevede sia il mantenimento di una struttura patrimoniale consona alle prospettive di crescita endogena del piano sia la distribuzione del capitale eccedente rispetto agli obiettivi precedentemente comunicati – rispondendo così alle aspettative del mercato e più volte dichiarato dal management.

In particolare, il cda di Unipol ha comunicato che la distribuzione di dividendi complessivi pari a 1 miliardo. La suddivisione tra componente ordinaria e componente straordinaria di tali dividendi sarà oggetto di delibera del board che analizzerà i dati relativi al progetto di bilancio 2007. Una cifra considerevole, che ha però deluso le aspettative del mercato che si attendeva un monte dividendi superiore almeno di altri 100 milioni.