1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Unipol: il primo semestre si chiude con un utile di 57 mln

QUOTAZIONI Unipol
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Unipol ha terminato il primo semestre 2011 con un utile netto di 57 mln di euro, in netto miglioramento rispetto alla perdita di 26 mln registrata nel corrispondente periodo 2010. “Su tale risultato -spiega la società in una nota- incide la modifica delle aliquote Irap per le banche, le assicurazioni e gli enti finanziari introdotta dalla recente manovra economica che ha comportato maggiori imposte al semestre pari ad oltre 19 milioni di euro, escludendo le quali il risultato netto consolidato si sarebbe attestato a 76 milioni di euro.”

Nel ramo danni la compagnia ritorna ad una marginalità tecnica positiva con un combined ratio al 99%, contro il 103,5% del primo semestre 2010 ed il 102,1% di fine 2010. +6% invece per la raccolta premi. Il comparto bancario ha chiuso il primo semestre con un utile lordo di 15 milioni di euro (10 milioni nel primo semestre 2010). Per la Banca è in arrivo un aumento di capitale da 100 milioni di euro, che permetterà di rafforzare il Core Tier 1 al 7,4%. Per quanto riguarda i prossimi mesi, “l’aumento delle aliquote IRAP, i cui effetti sono già valutabili, avrà un impatto stimato di circa 25 milioni di euro sui conti sia del 2011 che del 2012, riducendo di conseguenza da 250 a 225 milioni di euro l’utile netto consolidato atteso dal Piano Industriale nel 2012”.