Unipol: perdite consolidate per 768,6 mln, varato aumento di capitale

Inviato da Marco Berton il Ven, 26/03/2010 - 08:20
Quotazione: UNIPOL ASSICURAZIONI
Quotazione: UNIPOL PRIV
Quotazione: UNIPOL
Il gruppo Unipol ha archiviato l'esercizio 2009 con una perdita netta consolidata di 768,6 mln euro, dato che si raffronta all'utile di 107,3 mln registrato nel corrispondente periodo 2008. Il risultato, precisa la società attraverso una nota, comprende 611 mln relative a svalutazioni. Il Cda ha approvato la proposta di un aumento di capitale a pagamento per un importo massimo complessivo di 500 milioni di euro destinato a rafforzare la struttura patrimoniale e a incrementare la flessibilità finanziaria del Gruppo. Il consiglio proporrà all'assemblea degli azionisti la distribuzione di un monte dividendi complessivi per 100,4 mln, 0,04 euro per ogni azione.
COMMENTA LA NOTIZIA