Unipol: parte il progetto di integrazione di Navale Assicurazioni -2

Inviato da Redazione il Ven, 25/06/2010 - 08:30
Quotazione: UNIPOL ASSICURAZIONI
Quotazione: UNIPOL
Il rapporto di cambio della fusione, deliberato dai board prevede l'assegnazione agli azionisti terzi di Navale di 0,846 azioni ordinarie e numero 0,521 azioni privilegiate Unipol, tutte prive di valore nominale, per ogni azione ordinaria Navale dagli stessi detenuta. In tale ipotesi, UGF emetterà massime 135.601 nuove azioni ordinarie e massime 83.508 nuove azioni privilegiate Unipol, pari rispettivamente allo 0,0064% delle azioni ordinarie e delle azioni privilegiate in circolazione all'esito dell'aumento di capitale. L'operazione dovrebbe essere conclusa, subordinatamente all'ottenimento delle necessarie autorizzazioni da parte delle Autorità competenti, entro il corrente esercizio, con presumibile efficacia civilistica, contabile e fiscale dell'operazione dal primo gennaio 2011.
COMMENTA LA NOTIZIA