1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Unipol nega contatti con banche per finanziare Opa su Bnl

QUOTAZIONI Unipol
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

E’ arrivata nel weekend l’ennesima smentita da parte di Unipol alle nuove indiscrezioni circa le manovre in atto in vista del possibile lancio di un’Opa su Bnl. La compagnia assicuratrice bolognese ha puntualizzato che le “supposizioni circa l’ottenimento di un finanziamento da parte di un pool di banche, guidato dalla Royal Bank of Scotland, finalizzato al lancio di un’offerta pubblica di acquisto da circa 7 miliardi di euro sulle azioni della Bnl sono destituite di ogni fondamento”. In merito all’incontro del 16 giugno con i vertici del Bbva, il gruppo guidato da Giovanni Consorte ha precisato che l’incontro ha riguardato i motivi strategici del lancio dell’Ops del Bbva sull’istituto di via Veneto, le caratteristiche di tale offerta e le ragioni della salita al 9,99% di Bnl da parte di Unipol in difesa della strategicità dell’accordo di bancassurance tra i due gruppi.