1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Unipol, le vendite spingono il titolo al pull back

QUOTAZIONI Unipol
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Arretra pesantemente in Borsa Unipol. Le azioni della compagnia assicurativa bolognese patiscono a loro volta il clima avverso che circonda i titoli finanziari. Dopo i rialzi della terza ottava di ottobre le quotazioni del gruppo hanno iniziato un’inesorabile flessione. Il quadro grafico tuttavia è da considerarsi ancora ben impostato nel medio/lungo periodo. Il movimento in atto appare infatti il classico pull back della trendline ribassista violata al rialzo in occasione del rialzo 12 ottobre. Quello in atto peraltro sarebbe il secondo, più profondo, pull back: il primo fu portato a termine il 15 ottobre. La trendline in questione è quella tracciata con i massimi decrescenti del 21 giugno e del 10 agosto. Altro elemento che favorisce l’implementazione di una strategia long sul titolo è rappresentato dalla constatazione che le azioni si trovano molto vicino ai supporti statici espressi dai minimi del 2 luglio e del 25 agosto in area 0,512/0,514 euro. A livello operativo è dunque possibile entrare in acquisto a 0,5215 euro, posizionare lo stop a 0,5075 euro e puntare al primo target di 0,565 euro. In caso di accelerazione sopra tale livello i target successivi sarebbero 0,60 euro, top di agosto, e poi 0,64 euro.