Unipol invariata sul Midex nonostante parole Consorte

Inviato da Redazione il Gio, 29/04/2004 - 11:58
Quotazione: UNIPOL ASSICURAZIONI
Quotazione: UNIPOL PRIV
Il mercato non pare per ora influenzato dalle parole del presidente di Unipol Giovani Consorte e, benchè performino meglio del mercato, i titoli della società bolognese oscillano intorno ai valori della vigilia (le azioni ordinarie quotano 3,45 euro, in progresso dello 0,17% mentre le azioni Privilegio sono in calo dello 0,24% a 2,11 euro). Consorte, durante l'assemblea degli azionisti, ha affermato che la società ha registrato nel primo trimestre 2004 un risultato in forte crescita rispetto al primo trimestre 2003, risultato impreziosito dal fatto che il primo trimestre 2003 era stato caratterizzato dall'emissione di contratti a premio unico di importo molto rilevante, solo in parte ripetuti nell'esercizio corrente. Al netto della raccolta di contratti a premio unico la raccolta del ramo vita presenta, al 20 marzo 2004, un incremento su base annua del 20%. Consorte ha inoltre comunicato che il gruppo a fine 2004 avrà a propria disposizione mezzi propri liberi per 788 milioni di euro tenuto conto dell'esercizio dei warrant in circolazione. Unipol pagherà un dividendo (stacco il prossimo 17 maffio e pagamento il 20 maggio) pari a 0,125 euro per l'azione ordinaria (dividend yield pari al 3,62% ai prezzi attuali) e 0,1302 euro per la versione Privilegiata (dividend yield pari al 6,17% ai prezzi attuali).
COMMENTA LA NOTIZIA