1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Unipol in territorio negativo all’indomani della trimestrale

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La trimestrale di Unipol, diffusa ieri sera a mercati chiusi, non ha impattato con le attese e oggi il titolo cede terreno a Piazza Affari (-0,31%). L’utile netto nei primi 9 mesi è sceso del 46% a 179 mln causa anche una serie di svalutazioni e poste straordinarie. Le attese di Equita erano per un utile a 315 mln. La sim milanese ha rivisto al ribasso del 15% stime e valutazione. Ora il prezzo obiettivo indicato da Equita è di 1,61 euro (rating buy confermato). Taglio di target price anche da parte di Jp Morgan che ha confermato il rating underweight limando il prezzo obiettivo da 1,7 a 1,5 euro con stime di Eps 2008 scese del 19% e quelle 2009 del 10%.

Commenti dei Lettori
News Correlate

Unipol: ok da assemblea a conversione obbligatoria azioni privilegiate in ordinarie

L’assemblea straordinaria di Unipol Gruppo Finanziario ha approvato la conversione obbligatoria delle azioni privilegiate in azioni ordinarie secondo un rapporto di conversione di 1 azione ordinaria per ciascuna azione privilegiata, senza pagamento di alcun conguaglio. E’ quanto si legge in una nota del gruppo assicurativo. La conversione, ove approvata anche dall’assemblea speciale convocata a tal […]

Unipol: utile cons. 9 mesi cala a 201 mln di euro

I risultati consolidati al 30 Settembre 2008 di Unipol Gruppo Finanziario evidenziano un calo dell’utile netto a 201 milioni di euro, “al netto di svalutazioni per 99 milioni effetto del crack Lehman e di 54 milioni di rettifiche straordinarie di Unipol Banca, in un quadrocaratterizzato dalla crisi globale del sistema finanziario e dalla recessione economica”. […]

Unipol sospesa al ribasso: -9%

Sospensione per eccesso di ribasso per il titolo Unipol dopo uno scambiato a 1,556 euro, -9,06%. Elevati i volumi con i pezzi transitati di mano che hanno già superato i 4,75 mln rispetto ai 4,55 mln di pezzi mediamente scambiati a livello giornaliero negli ultimi 30 giorni

Unipol: Salvatori conferma target per il 2008 e il 2009

La compagnia assicurativa, Unipol, ha confermato i suoi target indicati per il 2008 e il 2009. “Confermiamo i target 2008-2009”, ha detto a margine del workshop Ambrosetti l’amministratore delegato di Unipol Carlo Salvatori, escludendo che nuove svalutazioni in arrivo.

Unipol: Cda delibera reintegro di Cimbri come Direttore Generale

Il Consiglio di Amministrazione di Unipol Gruppo Finanziario, “nel rinnovare la solidarietà e la stima al dott. Carlo Cimbri, nonché la fiducia nel suo operato, ha provveduto unanime a reintegrare il medesimo nella pienezza delle proprie funzioni di Direttore Generale della Società, con effetto immediato”. Lo annuncia la società attraverso una breve nota.