1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Unipol in rosso, fioccano le ipotesi di aggiotaggio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Mattinata che si preannuncia difficile per i titoli Unipol contrattati sulla Piazza milanese: le azioni ordinarie cedono sul terreno lo 0,97% a 2,44 euro, mentre le privilegio lasciano sul campo un ancora più deciso 1,90%, andandosi a posizionare a 1,961 euro. A pesare come un macigno le indiscrezioni di stampa secondo cui la Procura di Roma avrebbe iscritto nel registro degli indagati i vertici della compagnia assicurativa nell’ambito dell’inchesta sull’operazione Bnl con l’accusa di aggiotaggio e ostacolo alle attività di vigilanza della Consob. Secondo il quotidiano sarebbe coinvolto anche l’amministratore delegato, Giovanni Consorte. Ma non finisce qui. Giungono indiscrezioni di stampa che chiamano in causa anche la Procura di Milano, la quale avrebbe chiesto il rinvio a giudizio per aggiotaggio su azioni Unipol privilegio di quattro persone, tra cui due dirigenti del gruppo assicurativo, Stefano Dall’Aglio e Carlo Cimbri.

Commenti dei Lettori
News Correlate

Unipol: utile cons. 9 mesi cala a 201 mln di euro

I risultati consolidati al 30 Settembre 2008 di Unipol Gruppo Finanziario evidenziano un calo dell’utile netto a 201 milioni di euro, “al netto di svalutazioni per 99 milioni effetto del …

Unipol sospesa al ribasso: -9%

Sospensione per eccesso di ribasso per il titolo Unipol dopo uno scambiato a 1,556 euro, -9,06%. Elevati i volumi con i pezzi transitati di mano che hanno già superato i …

Unipol: Salvatori conferma target per il 2008 e il 2009

La compagnia assicurativa, Unipol, ha confermato i suoi target indicati per il 2008 e il 2009. “Confermiamo i target 2008-2009”, ha detto a margine del workshop Ambrosetti l’amministratore delegato di …