1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Unipol: Credit Suisse prevede extra-cedola di 0,40 euro entro tre mesi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Per Unipol raccomandazione outperform confermata da Credit Suisse, con target price fissato a 3,20 euro, ossia 35 punti percentuali al di sopra del valore di chiusura del titolo di ieri. Gli analisti della merchant bank elvetica fanno sapere che Unipol tratta con un rapporto P/EV di 1,26 volte il che implica un sostanziale sconto sull’eccesso di capitale della compagnia. Il core business è pregevole ma Unipol sembra avere il vizio delle acquisizioni sbagliate e parecchi investitori rimangono scettici al riguardo, a dispetto delle rassicurazioni del management. Gli analisti di Credit Suisse si attendono tuttavia un extra dividendo nei prossimi tre mesi per 1 miliardo di euro, ossia 0,4 euro per azione. Dividendo che potrebbe convincere gli investitori del gruppo assicurativo rispetto alla reale attenzione della dirigenza sul Roe. Il titolo sembra quindi dispendioso rispetto al settore, trattando a 11,7 gli utili 2008 su una media di settore pari a 8,2 volte. “La distribuzione di dividendi per un miliardo farà trattare il titolo a 9 volte gli utili”, prevedono gli analisti.