Unipol, consorzio di garanzia per l'aumento di capitale

Inviato da Redazione il Ven, 07/10/2005 - 13:49
Quotazione: UNIPOL ASSICURAZIONI
Unipol ha sottoscritto con Nomura International Plc, Credit Suisse First Boston (Europe) Limited, Deutsche Bank AG London Branch, BNP Paribas London Branch, Bayerische Hypo-und Vereisbank, Banca popolare dell'Emilia Romagna soc. coop e Banca Carige - Cassa di Risparmio di Genova e Imperia, un contratto di garanzia. I predetti istituti di credito si sono pertanto impegnati a garantire l'integrale sottoscrizione dell'aumento di capitale da massimi 2,6 miliardi di euro deliberato lo scorso 6 ottobre dal cda della compagnia assicurativa bolognese. Tale garanzia risulta al netto della quota di competenza dell'azionista di controllo Finsoe, pari a 898,5 mln, e degli impegni di sottoscrizione pervenuti e che perverranno, preventivamente all'avvio dell'aumento di capitale, da parte di soci o di terzi. I sottoscrittori del contratto di garanzia, conclude la nota, hanno assunto l'impegno di sottoscrizione nelle seguenti proporzioni: Nomura International Plc il 19,80%, Credit Suisse First Boston (Europe) Limited il 19,80%, Deutsche Bank AG London Branch il 19,80%, BNP Paribas London Branch il 15,30%, Bayerische Hypo-und Vereisbank 15,30% , Banca popolare dell'Emilia Romagna 7,50%, Banca Carige 2,50%.
COMMENTA LA NOTIZIA