1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Unipol chiude l’era di Consorte

QUOTAZIONI Unipol
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Unipol taglia l’ultimo legame con il suo ex leader. Il consiglio di amministrazione della compagnia presieduto da Pierluigi Stefanini ha preso atto nel fine settimana delle dimissioni da dirigente di Giovanni Consorte. L’ex presidente aveva lasciato le cariche operative il 9 gennaio scorso assieme al suo vice Ivano Sacchetti ma non aveva ancora fatto decorrere le dimissioni da dirigente, carica per la quale riceveva 1,8 milioni l’anno. Non ci sono stati licenziamente perché Consorte ha anticipato il board che si è limitato ad una semplice presa di atto. L’ex numero uno da tempo ormai è chiuso nella sua casa di via Belle Arti nel centro di Bologna dove lavora alle memorie difensive per rispondere alle varie inchieste giudiziarie in cui è coinvolto. Ma anche la compagnia bolognese ha deciso di avviare una propria inchiesta interna sull’eredità del manager.