Unipol, a Cheuvreux piace ipotesi a.d. Salvatori

Inviato da Raffaele Serrecchia il Ven, 30/06/2006 - 12:33
Quotazione: UNIPOL ASSICURAZIONI
Grande attenzione su Unipol. Il mercato attende la nomina del nuovo amministratore delegato e Chevreux promuove Carlo Salvatori. Gli analisti della banca d'affari francese esprimono apprezzamento per l'ex presidente di Unicredit e lo vedono come l'uomo giusto per traghettare il gruppo di via Stalingrado verso il settore bancario e verso il completamento del rinnovo del management. Che Unipol sia una storia da monitorare lo prova anche l'analisi dei multipli. LA compagnia bolognese tratta a 9 volte l'utile netto, e a 1,2 volte l'enterprise value. In seguito all'acquisizione di Toro da parte di Generali il mercato del comparto assicurativi si è tarato sui valori cui è avventa l'operazione. Considerando che Toro è stata acquistata a 17 volte l'utile netto e a 2 volte l'enterprise value, secondo Cheuvreux c'è spazio per la crescita di Unipol, che è abbastanza simile a Toro, in quanto impegnata nel comparto non-vita. Gli analisti confermano quindi la loro view positiva sul titolo (outperform) e individuano un target price a quota 3,20 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA