1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Unipol: cda conferma volonta’ di ricerca soluzione caso Bnl a tutela azionisti

QUOTAZIONI Unipol
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il consiglio di amministrazione di Unipol, riunitosi oggi, ha provveduto ad analizzare i contenuti della comunicazione con la quale Banca d’Italia, prima dell’adozione del provvedimento definitivo, ha reso noto di non avere riscontrato alcune condizioni prescritte dalla normativa applicabile per il rilascio al gruppo Unipol dell’autorizzazione ad acquisire il controllo di Bnl. Ebbene l’organo amministrativo ha esaminato nel merito le linee guida delle osservazioni alle determinazioni a cui Banca d’Italia è giunta, che saranno prodotte dalla società nei termini prescritti dal procedimento amministrativo in corso, riporta la nota diffusa dalla compagnia bolognese. Con riferimento all’operazione Bnl “il cda ha confermato l’intenzione di proseguire nella linea intrapresa per ricercare soluzioni idonee alla tutela degli interessi della società, degli azionisti e dei propri partners”, si legge nel comunicato, “il tutto nel pieno rispetto della trasparenza e del mercato”.