Unipol-Bnl: Centrosim, e' un matrimonio che non s'ha da fare

Inviato da Redazione il Lun, 20/06/2005 - 16:25
Quotazione: UNIPOL ASSICURAZIONI
L'accoppiata Unipol-Bnl è un matrimonio che non s'ha da fare. Lo risostengono gli analisti di Centrosim. "Abbiamo più volte espresso i nostri dubbi su una tale operazione. Il modello di business cambierebbe completamente con sinergie tra la banca e l'assicurazione che ci appaiono poco visibili. Le esperienze del passato relative al modello futuro non appaiono confortanti". Tornano alla carica con le loro motivazioni gli esperti della prestigiosa sim milanese. "In uno scenario di dignitosa uscita dalla partita Bnl il nostro giudizio sui fondamentali è d'acquisto, considerando l'ipotesi di Opa l'inevitabile debolezza dei titoli nel breve sarebbe giustificata dalla poca visibilità imminente del progetto", aggiungono. E in attesa di avere eventuali maggiori dettagli sull'operazione Centrosim mette rating e prezzo target sotto revisione su entrambe le categorie di azioni.
COMMENTA LA NOTIZIA