Unipol: l’assemblea elegge il Cda ed approva l’aumento di capitale da 400 mln

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’Assemblea di Unipol Gruppo Finanziario ha approvato il bilancio 2009, deliberando la distribuzione di un dividendo di 0,04 euro per azione ordinaria e di 0,0452 euro per azione privilegiata. Nominato inoltre il nuovo Cda, composto da: Francesco Berardini, Sergio Betti, Rocco Carannante, Pier Luigi Celli, Carlo Cimbri, Gilberto Coffari, Piero Collina, Sergio Costalli, Ernesto Dalle Rive, Jacques Forest, Vanes Galanti, Roger Iseli, Claudio Levorato, Ivan Malavasi, Massimo Masotti, Enrico Migliavacca, Pier Luigi Morara, Milo Pacchioni, Marco Pedroni, Giuseppe Politi, Pierluigi Stefanini, Francesco Vella, Marco Giuseppe Venturi, Luca Zaccherini e Mario Zucchelli. Sono stati eletti al Collegio Sindacale Roberto Chiusoli (Presidente), Giorgio Picone e Domenico Livio Trombone, sindaci effettivi, Carlo Cassamagnaghi e Cristiano Cerchiai, sindaci supplenti. L’Assemblea, in parte straordinaria, ha inoltre approvato l’operazione di rafforzamento patrimoniale passante per un aumento del capitale in opzione per 400 mln, con abbinati gratuitamente warrant ordinari e privilegiati. Il nuovo Cda si è riunito e ha deliberato la nomina di Pierluigi Stefanini a Presidente, Piero Collina quale Vice Presidente e Carlo Cimbri quale Amministratore Delegato della Società.