Unione Alberghi Italiani: Pandema non ancora sottoscrive l’aumento di capitale

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Unione Alberghi Italiani ha emesso una nota per annunciare che il socio Pandema Srl non ha ancora sottoscritto l’aumento di capitale riservato. “L’aumento di capitale riservato a Pandema -si legge nella nota diffusa dall’investing company- doveva essere sottoscritto e versato entro la data del 24 aprile 2013 per l’ammontare di 500.000 euro. I restanti 500.000 euro dovranno essere sottoscritti entro il 24 maggio 2013 e versati entro 60 giorni dalla data di sottoscrizione dei medesimi”.