1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Union Investment: sovrappesare Europa e sottopesare Usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Nonostante i rallentamenti della crescita a livello globale e una dinamica degli utili aziendali in calo, il quadro congiunturale e dei ricavi rimane solido sia negli Usa sia in Europa”. Esordisce così Jens Wilhelm, amministratore di Privatfonds GmbH e responsabile della gestione dei fondi azionari. Inoltre, i prezzi del petrolio dovrebbero tornare a livelli normali. L’esperto di Union Investment prevede infatti per l’oro nero Wti quotazioni fra i 35 e i 40 dollari statunitensi a barile. “A nostro parere”, aggiunge Wilhelm “la zona Euro vivrà una ripresa congiunturale in ritardo rispetto agli Usa, grazie alla quale i mercati locali continueranno a essere sostenuti”. Le azioni europee, e quelle tedesche in modo particolare, sembrano interessanti anche dal punto di vista delle valutazioni. L’esperto di Union Investment consiglia pertanto di sovrappesare le azioni europee e, per contro, di sottopesare quelle statunitensi.