1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Union Bancaire Privée e Banco Popolare insieme nel settore alternative asset management in Italia

QUOTAZIONI Banco Bpm
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Al via l’accordo tra Union Bancaire Privée (ubp), istituzione attiva nel settore dell’alternative asset
management, e Banco Popolare che prevede la costituzione di una partnership egualitaria nel settore dell’alternative asset management in Italia. Lo hanno comunicato le due società tramite una nota stampa precisando che in base agli accordi, Ubp acquisterà il 50% di Aletti Gestielle Alternative (Aga), attualmente controllata al 100% dal Banco Popolare. Tale partnership, precisa il documento, consentirà di rafforzare il posizionamento competitivo e le prospettive di crescita di Aga nel mercato nostrano, attraverso lo sviluppo dell’attività, sia a livello istituzionale sia a livello di clientela private e lo sviluppo della clientela privata del Banco Popolare sul mercato italiano. In base agli accordi siglati, Banco Popolare riceverà un pagamento in cassa da Ubp al perfezionamento dell’operazione, in aggiunta ad un pagamento differito negli anni successivi. L’importo relativo consentirà al closing una plusvalenza netta di circa 80 milioni di euro.