1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Unilever: Goldman Sachs taglia rating a neutral

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Unilever non convince gli analisti di Goldman Sachs. Il broker riconosce che la multinazionale anglo-olandese ha registrato negli ultimi anni una ripresa, resa evidente dalla crescita dei ricavi e dalla stabilizzazione della quota di mercato nel 2005 e 2006. Anche i positivi risultati del primo trimestre sono un segnale che le speranze stanno diventando realtà. Nonostante ciò, gli esperti della casa d’affari americana non sono soddisfatti. “Dato il gap di crescita che ancora esiste tra Unilever e i suoi maggiori concorrenti, ci appare appropriato operare sulla nostra valutazione qualche taglio”, affermano gli analisti nel report diffuso oggi. Secondo Goldman Sachs, è possibile che i costi delle commodity crescano nel corso dell’anno e questo, insieme alle forti pressioni competitive, potrebbe erodere la crescita dei margini. Gli analisti preferiscono essere prudenti e tagliano così il rating da buy a neutral, confermando il target price a 23,70 euro.