Unicredito, e' l'ora delle Fondazioni

Inviato da Redazione il Gio, 13/06/2002 - 12:36
La dèbacle odierna di Unicredito sarebbe dovuta alla decisione delle Fondazioni di collocare sul mercato una parte del capitale dell'istituto di credito di piazza Cordusio. A fine processo la quota in mano alle Fondazioni (azioniste del gruppo guidato da Alessandro Profumo ndr.) dovrebbe scendere del 4% (ora è al 37,5%).
COMMENTA LA NOTIZIA